L'importanza dei social network per le aziende

Il mondo di oggi è ormai connesso attraverso Internet ed i social network si sono affermati nella vita quotidiana di milioni di persone in tutto il globo. Per questo motivo, per avere un business di successo ora più che mai è necessario, per le aziende, conquistare una presenza anche all'interno di queste vere e proprie comunità digitali.
Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Pinterest e le altre numerose piattaforme social sono costantemente in crescita, fornendo un ambiente ideale per le compagnie, permettendo loro di aumentare la loro portata - il cosiddetto "reach" -, costruire e rafforzare il proprio brand, e connettersi con i clienti in modo più efficace.
In particolare, i social network sono diventati il fulcro di un nuovo modo di fare marketing, il social media marketing. Ma vediamo nel dettaglio come e perché i social debbano essere inseriti nella propria strategia di business.

Social network: un ruolo fondamentale

Come abbiamo potuto osservare in questi ultimi anni, i social network hanno gradualmente conquistato l’attenzione e il tempo di milioni di utenti, fino a penetrare nella routine giornaliera di questi ultimi. Oggi, i social non rappresentano solo un passatempo, ma anche uno strumento importante per raccogliere informazioni e prendere decisioni. Tramite feedback diretti ed indiretti - commenti, like, condivisioni e recensioni -, le persone possono infatti accedere ad una quantità enorme di dati e da questi elaborare una personale opinione verso determinati prodotti, aziende, brand o personaggi. Ed è su questa attitudine - positiva o negativa - che gli utenti baseranno le proprie decisioni d’acquisto.
Quello di cui stiamo parlando è un trend ormai consolidato e dimostrato: la maggioranza delle persone oggi si affida a Internet e ai social media per prendere le proprie decisioni e per capire se un brand sia affidabile o meno.
I social network rappresentano quindi uno strumento potente, che può permettere alle aziende - anche quelle più piccole - di mostrare non solo i propri prodotti e servizi ad un pubblico più vasto, ma anche di edificare con esso una vera e propria relazione di fiducia, su cui costruire la propria reputazione e attraverso cui dimostrare il proprio valore aggiunto.
Si tratta, però, di un’arma a doppio taglio, poiché è molto facile perdere il favore degli utenti. Basta un errore - come un post sbagliato - o l’uso di contenuti di bassa qualità, de-personalizzati e poco stimolanti, per rovinare la propria reputazione. E una volta fatto il danno, sarà necessario intraprendere un lungo percorso per poter correggere e restaurare la propria immagine.
Tuttavia, nonostante i rischi, i vantaggi potenziali sono enormi. Vediamone alcuni.

Coinvolgimento dei clienti

I social network rappresentano una modalità ottimale per coinvolgere e interagire con i clienti. Maggiori sono le comunicazioni con il pubblico, maggiori sono le possibilità di ottenere una conversione. La strategia consiste quindi nell’instaurare una relazione bidirezionale con il pubblico target, che permetterà di conoscerne desideri e interessi, oltre a conquistarne l’attenzione e avvicinarsi di più ad essi e alla loro vita.

Brand awareness

I social network sono degli strumenti ideali per aumentare il proprio reach e la propria visibilità. Quando un’azienda crea il proprio profilo su un social media e comincia a fare networking - a collegarsi ed interagire con gli altri utenti - sta indirettamente aumentando in maniera significativa il riconoscimento del proprio brand. Attraverso un uso regolare sarà quindi possibile raggiungere un vasto pubblico, che in breve tempo sarà in grado di riconoscere con facilità il vostro marchio.

Fedeltà al brand

Come molte aziende sanno, la fidelizzazione del cliente è strettamente correlata alla sua soddisfazione. I social network permettono il collegamento tra compagnia e pubblico, veicolando contenuti ed informazioni a quest’ultimo. Offrono quindi l’opportunità importante all’azienda di trasmettere contenuti interessanti e di qualità, oltre a permettere una miglior comunicazione e assistenza al cliente.

Personalizzazione

I social network permettono una comunicazione diversa rispetto al passato. Non solo aiutano l’azienda a raggiungere più utenti, ma danno l’opportunità di rispondere in maniera personalizzata e contestualizzata. Un brand che dedica tempo ai propri clienti, inviando loro messaggi su misura, viene percepito in maniera più che positiva, migliorando ulteriormente l’esperienza e la soddisfazione dell’utente.

Costi minori

Oggi il social media marketing rappresenta il modo più economico - ma non per questo meno efficace - per portare avanti la propria strategia pubblicitaria.
La registrazione e la creazione di account è quasi sempre gratuita e accanto alla regolare iscrizione è possibile, solitamente, decidere di utilizzare pubblicità a pagamento, tramite un investimento non troppo oneroso. Si tratta, in ogni caso, di investimenti con un ottimo ritorno, a patto che l’azienda si impegni in un utilizzo genuino del social network.
Per quanto riguarda gli annunci a pagamento, ultimamente diversi brand stanno puntando ad un minor uso di questi, focalizzandosi invece sulla creazione di contenuti di qualità ed una migliore comunicazione col cliente. Stiamo parlando degli elementi fondamentali della strategia di tipo "pull", in cui sono gli utenti ad avvicinarsi al brand e non viceversa.

Aumento del traffico e miglior ranking

Un altro beneficio dei social network è che questi sono in grado di aumentare il traffico verso il proprio sito web. Condividendo i propri contenuti sui social, si da agli utenti l’opportunità di visitare il proprio sito. Per questo motivo, maggiori sono i contenuti interessanti e di qualità sul proprio profilo social, maggiore sarà il traffico generato sul proprio sito. Tutto ciò ha un ovvio impatto sul proprio posizionamento - SEO ranking - e sulla reputazione percepita dai motori di ricerca, come Google.

Analisi e strategia

Facebook, Twitter e altre piattaforme social quasi sempre offrono differenti strumenti per analizzare la propria strategia di social media marketing. Per esempio, è possibile conoscere il numero di follower, i contenuti più apprezzati ed ottenere informazioni sui propri visitatori (dati demografici e comportamento online).
Monitorando le proprie azioni e analizzandone l’impatto, attraverso le metriche offerte dai social network, i brand possono comprendere meglio il proprio pubblico target, i suoi interessi e le sue reazioni ai contenuti. Si tratta quindi, nel complesso, di informazioni vitali per costruire e modificare in maniera efficace e redditizia la propria strategia comunicativa.

Vuoi maggiori informazioni?

Privacy Policy

Rimaniamo in contatto

Recapito telefonico

Scrivimi una mail

@Copyright 2021 - Simone Marcon P.IVA 04188220240 - Iscrizione albo periti industriali sede di Vicenza n° 1990
Privacy Policy
Contattami su Whatsapp
Invia con WhatsApp
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram